Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/sites/agrometeorologia.it/public_html/wp-content/plugins/sitepress-multilingual-cms/classes/core-abstract-classes/class-wpml-element-translation.php on line 1 Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/sites/agrometeorologia.it/public_html/wp-content/plugins/sitepress-multilingual-cms/classes/action-filter-loader/class-wpml-action-filter-loader.php on line 1 Biochar Day 6 Dicembre | AIAM

Biochar Day 6 Dicembre

da | Nov 24, 2019 | News

Arpae e Legacoop Romagna, nell´ambito del progetto Italia-Croazia GECO2, organizzano il seminario:


Biochar in agricoltura: una risorsa per conservare carbonio nel suolo

 

che si terra’ venerdì 6 dicembre 2019, dalle 9 alle 14, nella sala convegni “Nullo Baldini” di Ravenna, Via Faentina 106.


Il biochar e’ il nome inglese di una speciale forma di carbonella ottenuta dalla trasformazione di biomasse organiche in un materiale ricchissimo di carbonio, dotato di grande stabilita’ nel tempo.

L’impiego di biochar da alcuni anni viene in effetti considerato tra le misure piu’ efficaci di mitigazione al cambiamento climatico relativamente al settore agroforestale. La ricerca in questo campo ha inoltre evidenziato gli impatti positivi del biochar sulle produzioni agricole, con vantaggi ambientali che vanno anche oltre alla sottrazione di carbonio all’atmosfera.

La giornata formativa si propone di approfondire gli aspetti della produzione di biochar da residui agricoli e i suoi utilizzi da un punto di vista agronomico e ambientale, attraverso i piu’ recenti sviluppi della ricerca e dell’innovazione.

Tra i relatori saranno presenti esponenti dell’associazione italiana iChar, degli enti di ricerca (Universita’ di Bologna, Bolzano, Modena e Reggio Emilia, Crea di Bologna, Cnr-Ibe e Crpv) e del mondo produttivo (aziende RES coop. e ET srl).

Il progetto GECO2, coordinato da Arpae, vede la partecipazione di otto partner tra Italia e Croazia ed ha lo scopo preminente di costituire mercati volontari del carbonio nelle filiere agroalimentari anche utilizzando tecniche di gestione conservative del carbonio nei suoli coltivati, e sfruttando l’impiego del biochar prodotto in loco o in altri contesti agroforestali.

 

Il programma dell’evento.

 

E’ gradita conferma di partecipazione inviando una mail a Giulia Villani (gvillani@arpae.it) e Antonio Volta (avolta@arpae.it)

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Immagini satellitari – 14-16/12/2022

Immagini satellitari – 14-16/12/2022

L'Associazione Italiana di Agrometeorologia è orgogliosa di presentare la prima edizione del corso: " Elaborazione Immagini Satellitari " Il corso si terrà a Milano dal 14 al 16 Dicembre 2022 presso l'Universita' Statale di Milano, aula Epsilon, Via Celoria, 2, (MI)...

Scuola di dottorato Agrisystem

Scuola di dottorato Agrisystem

Presso la Scuola di dottorato Agrisystem (Università Cattolica del Sacro Cuore) sono disponibili 3 posizioni dì dottorato, 2 su tematiche relative allo sviluppo di tecnologie agrovoltaiche e 1 su applicazioni di telerilevamento per la stima della resa delle principali...

Cagliari 2022

Cagliari 2022

XXIV Convegno AIAM 2022 " L'Agrometeorologia a supporto dei sistemi colturali e zootecnici " Cagliari, 15 - 17 giugno 2022 Download Atti del Convegno I SESSIONE: Modellistica agrometeo per le produzioni vegetali. II SESSIONE: Supporti agrometeorologici per la...